Utente 428XXX
Gentile dottore riassumo brevemente la mia storia a causa di un bruciore anale che ormai va avanti per quasi un anno va e viene ho fatto 2 visite proctologiche con anoscopia la diagnosi è stata emorroidi 2 grado interne con anite rossa dopo avere assunto prisma per un mese, dilatan per un mese e creme di vari tipo nn ho ancora risolto il problema ho assunto anche daflon500 ,fatto anche tampone rettale positivo all e.coli nn ho assunto nessun antibiotico.Secondo lei cosa mi consiglia di fare? Sto iniziando a preoccuparmi. In attesa d una risposta le faccio i più cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza non possiamo esserle di aiuto, le notizie che ci ha riportato, anche in merito alla terapia(prisma e dilatatori), sono in contrasto con la diagnosi di prolasso emorroidario ed anite rossa.
Solo con una visita si può fare chiarezza.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 428XXX

Grazie per la sua risposta certamente farò un ennesima visita io faccio tanta attività fisica é quando corro non avverto niente dopo la doccia ritorna il bruciore, uso preparazione H come crema,e durante la defecazione nn ho nessun dolore é sono regolare.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
"quando corro non avverto niente dopo la doccia ritorna il bruciore...........nn ho nessun dolore e sono regolare."
Questo è il motivo per il quale è necessaria la visita, la sua sintomatologia potrebbe non essere solo conseguenza di quello che le hanno diagnosticato.
A risentirci.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com