Utente 451XXX
Gentili dottori circa 4 mesi fa' ho subito una mucoprolassectomia secondo metodo longo controlli sempre eseguiti fatta rettoscopia pre e post operatoria la quale risulta tutto normale internamente avevo un tenesmo curato con punture di buscopan e miracolosamente scomparso il dubbio che mi assale al momento è se è normale nonostante siano passati 4 mesi soffrire ancora di urgency sia che assuma fibre sia che mangi senza assumerne e poi ho notato che se faccio feci molli va' anche discretamente ma se invece hanno consistenza normale con stimolo normale come ho una difficoltà a svuotarmi completamente almeno la sensazione è quella e durante tutto il giorno ho sempre l'ano umido un po' sporco e faccio sempre piccole quantità di feci che sembrano schiacciate come se avessi l'ano che si blocca essendo ignorante in materia lo trovo strano perché mi è stato detto che con il metodo longo l'ano non viene toccato ,dimenticavo ho delle marische ma sempre per sentito dire dicono che non dovrebbero essere dolorose ma con feci normali dopo defecazione bruciori assurdi ma dalla rettoscopia non risultano ne ragadi ne emorroidi scusate se mi son dilungato ma spiegare tutti sti problemi scrivendoli e cercando di spiegarli al meglio per me profano è dura cmq ringrazio anticipatamente tutti perché questo è un ottimo sito solo grazie a voi che gli dedicate tempo cordiali saluti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non dovrebbe avere sintomi, nel dubbio farei una visita proctologica di controllo per definire la sua situazione. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 451XXX

La ringrazio dott favara scusi la mia ignoranza ma con vista proctologica cosa si intende perché ho fatto una rettoscopia di controllo 1 settimana fa' risultato no ragadi no emorroidi mucosa rosea esiti normali da mucoprolassectomia alcune graffette ci sono ancora altre o sono state espulse o si son cicatrizzate nella sutura se avessi una stenosi cicatrizziale presumo che la rettoscopia non sarebbero riusciti a farla senza provocarmi dolori. Visita più visita meno io ci vado perché alla salute ci tengo se potessi avere un consiglio se ci sono visite specialistiche da fare per sti problemi perché trovo strano pure io prima defecazione con urgency va' bene poi con stimolo normale feci filiformi e piccole dimensioni scusate tanto per il tempo che vi faccio perdere ma dopo 4 mesi ho la vaga sensazione di essere finito dalla padella alla brace grazie molte ancora

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Cosa intende con urgency?
In ogni caso una visita proctologica. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 451XXX

Con urgency almeno è il nome che gli ha dato il chirurgo che mi ha operato intendo che al mattino in presenza di feci sia molli che normoformate devo fare i 100mt piani per correre al bagno altrimenti me la faccio negli slip e nonostamte tutto ho sempre la sensazione di non svuotarmi completamente e devo andare al bagno anche 4/5 volte solo al mattino però come spiegato sopra in caso di feci normoformate dopo la prima evacuazione con le altre evacuazioni le feci risultano filiformi o piccole perché sembra che l'ano non collabori con tutto il resto mi scuso se non mi spiego bene ma termini medici per descrivere questo problema non lo conosco. Dopo 4 mesi eventualmente questa urgenza non passasse ci sono rimedi farmacologici o chirurcici che possano essere di aiuto o sono costretto a conviverci perché purtroppo al momento non riesco proprio a trattenerla per più di 2 min e mi sta' anche compromettendo un po' la vita sociale specifico prima della longo non avevo di questi problemi ne ano umido ne difficoltà a defecare ma il chirurgo ha deciso di operarmi perché il prolasso si vedeva anche solo visivamente aprendo un po' l'ano con le mani. Come visita proctologica pensavo bastasse una rettoscopia ed una esplorazione rettale ma presumo che ci sia dell'altro da fare se me la consiglia .Il mio medico di base mi disse che ho anche l'ampolla rettale troppo reattiva io gli dissi "si ma son passati 90 gg" eventualmente esistono rimedi lui mi ordino' connettivina crema.Scusate lo sfogo e le richieste e ringrazio anticipatamente tutti

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' diffiicle esprimere un parere a distanza, probabilmente coesiste una sindrome dell'intestino iirtabille ma la valutazione va fatta da chi la segue e visita . Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente 451XXX

La ringrazio presumo che dovrò fare una colonscopia per sapere se ho l'intestino irritabile perché l' unica cosa che prendo al momento è del valpinax ma visto i risultati presumo non mi faccia niente grazie ancora e speriamo passi in fretta perché sinceramente pensavo di riprendermi prima cmq il prolasso non c'è più per cui la mucoprolassectomia ha funzionato grazie e cordiali saluti