Utente 453XXX

Gentili dottori buonasera,
ultimamente ho problemi di stitichezza.
Fino ieri avevo forti dolori all' intestino con frequenti scariche di diarrea color arancione. (Preciso che le scariche erano frequenti ma la quantità di feci espulse era veramente pochissima) ho cominciato quindi ieri a prendere movicol 3 volte al giorno ( per ora ho preso 3 bustine) perché secondo il mio medico ho un piccolo blocco da stipsi. Inoltre mi ha consigliato di fare un clistere...
attualmente non ho più dolori, le scariche sono diminuite ma espello comunque feci liquide, non ho gonfiore e l'addome non è mai stato rigido.
Ora vorrei chiedere un consiglio a voi su questa pratica perché non l'ho mai eseguita prima e ho timore che mi causi dolore, una sorta di shock perché magari non mi ammorbidisce le feci o che non sia necessaria..
posso aspettare e prendere qualche altro movicol per vedere se funziona o è il caso di procedere?
Esistono magari pratiche alternative e meno spiacevoli?

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Prima di procedere all'assunzione di purghe o clisteri è necessaria una visita diretta con eventuale esplorazione rettale per escludere la presenza di fecalomi che potrebbero causare i disturbi segnalati.
Dr. Roberto Rossi