Utente 453XXX
Gentilissimo dottore avrei , gentilmente, bisogno di un consulto. Mia madre soffre da anni (aveva 30 anni, ora ne ha 60)di proctalgia "un dolore che viene all improvviso , acuto e che dura all incirca un quarto d ora . E da un paio di mesi che quando arriva questo dolore inizia a percepire anche un dolore diffuso :non riesce a muovere le gambe , mal di testa, schiena, mani cHe si deformano (attacco nervi ). Quello che mi chiedo è se la proctalgia potrebbe essere causata da una infiammazione ai nervi .... ha fatto varie tac, ma sembra tutto nella norma (a parte2 ernie e scoliosi) e tuttavia i sintomi peggiorano e il dolore si protrae x più tempo e viene piu spesso. Sta diventando davvero intollerabile e invalidante . Aggiungo che mia madre soffre anche di ansia e attacchi di panico(potrebbe essere questa la causa?
Cos altro potrei fare? Vi ringrazio anticipatamente . Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I motivi possono essere tanti, compreso lo stress e l'ansia, a distanza le possiamo solo consigliare di rivolgersi ad uno specialista proctologo per l’inquadramento diagnostico e terapeutico del caso.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com