Utente 448XXX
Buongiorno Dottori,
Sono una ragazza di 24 anni.
Dopo una trafila interminabile di visite, finalmente ha trovato una brava gastroenterologa che mi ha diagnosticato una colite ulcerosa a seguito di una rettoscopia. Fortunatamente non ho mai avuto scariche di diarrea ma solo la perdita, a periodi, di sangue.
Vedrò nuovamente la mia gastroenterologa ad autunno ma ho una serie di domande a cui vorrei mi fosse data risposta.
1) Si può vivere tranquillamente tutta la vita con questa malattia? Sì guarirà o dovrò assumere, senza mai smettere, le pastiglie che mi ha prescritto la dottoressa per tutta la vita? Se sì, ci saranno almeno dei momenti in cui potrò non prenderle?
2) Ho letto che l'unico modo per sconfiggerla definitivamente è l'intervento chirurgico ma che questo viene effettuato solo nei casi gravi che non rispondono alle cure. Perché?
3) Ho visto che l'incidenza del tumore al colon aumenta quando la malattia dura dai 10 anni in su. Ma se non mi è permesso operarmi, significa che necessariamente mi durerà così tanto! (O più)
Cosa si può fare? Mi conviene operarmi per ridurre i rischi?

Grazie per la vostra disponibilità e per lo splendido lavoro che fare.

Una ragazza un po' ansiosa

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Per avere un quadro completo dovrebbe eseguire una colonscopia completa con biopsie anche a livello della mucosa non infiammata. La malattia è cronica, si può controllare con i farmaci, ma non si può guarire. Il rischio dopo i 10 anni esiste ma è proporzionato all'estensione ed alla gravità della malattia. La chirurgia e indicata di fronte all'insuccesso della terapia medica o in presenza di lesioni preneoplastiche e non come prevenzione.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 448XXX

Grazie mille per la sua risposta.
Si riesce ad avere una vita normale?
Vorrei divertirmi e studiare/lavorare come tutti i miei colleghi.