x

x

Bruciore anale

Gent.Dottore da circa un anno e mezzo soffro d bruciore anale ho fatto 2 visite proctologiche più 2 anoscopie la prima diagnosi è stata anite rossa con emorroidi di 2 grado interne,terapia dilatan più prisma per un mese ma nn é cambiato nulla.Ritorno a distanza d tre mesi anoscopia il medico nn trava più le emorroidi imfiammate persiste un po d anite rossa ,terapia: Antrolin per 15 giorni ma nn cambia nulla,vado dal mio medico e mi da daflon 500 per 2 mesi nn vedendo risultati per il primo mese ho interrotto la cura ,faccio tampone anale positivo all e.coli il medico nn mi da l antibiotico dice che é normale faccio tutti gli esami delle feci:parassiti,batteri,miceti e tanti altri tutti ok da premettere che vado in bagno tutti i giorni senza avvertire dolori ora noto che c sono giorni che nn avverto nulla ma il fastidio può arrivare nell imediato ora stavo pensando di assumere asocol supposte ma vorrei un consiglio.Grazie e cordiali saluti.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 631 347
La diagnosi non è sempre immediata e a volte resta indefinita anche dopo un accurato iter diagnostico. Si affidi a un proctologo.Prego

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie, volevo sapere se con le supposte asacol pisso avere dei miglioramenti.
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 631 347
Credo di si

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test