Utente 465XXX
Salve!
Ho riscontrato un problema all'inizio del tratto anale, per dirla in termini poveri, proprio sulla riga del deretano. Si è formato un rigonfiamento che solo ora ho notato essersi ingrossato. È piuttosto doloroso, quando sto seduta mi fa male, ed è anche solido, duro. La prima volta che me ne sono accorta era ad Agosto, ma avevo pensato fosse una botta dovuta a un rapporto sessuale avuto pochi giorni prima col mio ragazzo in un luogo e in una posizione che avrebbero potuto favorire la nascita di una botta simile.. Tuttavia questa settimana è ricomparso dopo un mese di assenza e non c'è stato niente, in questi giorni, di simile a ciò che era invecea circostanza di un mese fa, quindi deve trattarsi di qualcos'altro. Non so davvero cosa fare a riguardo, e m'imbarazzerebbe andare dal mio medico di base e spiegare tutto ciò..
Di cosa potrebbe trattarsi?
Ripeto che è un rigonfiamento piuttosto rigido posto in mezzo alla riga del sedere, proprio all'inizio e fa molto male quando sono seduta o lo si tocca.
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Se, per "riga del sedere" , intende solco intergluteo e zona coccigea, il rigonfiamento potrebbe essere dovuto ad una cisti coccigea.
In ogni caso, per una corretta diagnosi, è necessaria una visita.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Come sospettavo.
Devo quindi richiedere una visita da un colonproctologo? Nel caso in cui si trattasse della ciste, dovrei operarmi, non è così?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Certo!
Si!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com