Utente 510XXX
Buongiorno, scrivo a Medicitalia perché vorrei trovare risposte ad alcuni dubbi che ho in merito alle fistole sacro coccigee o sinus pilonidalis. È un problema che mi trascino da 15 anni circa. In tutti questi anni le mie fistole (circa 7) si sono infiammate solamente una volta, quando le scoprii all'età di 14 anni. Feci la visita chirurgica, ma rimandai continuamente l'intervento. Vorrei sapere se l'operazione è consigliata solo per eliminare dolori e infiammazioni al paziente o perché queste fistole o cisti è vero che possono "ramificare" verso l'interno del corpo e creare problemi a vari organi interni. Ve lo domando perché alcuni medici mi hanno detto che possono intaccare altri organi perché crescono all'interno e altri ancora hanno affermato che non è assolutamente vero. Insomma, posso restare con le mie fistole, dato che non mi creano problemi, oppure rischio qualcosa di serio? Da quel che ho capito la ciste nasce da alcuni peli che non riescono ad emergere e quindi si forma una sacca piena di pus, sangue e peli che per drenare fistolizza verso l'esterno. Quindi per quale motivo dovrebbe fistolizzare verso l'interno se ha già creato un percorso attraverso la pelle per la fuoriuscita del materiale infetto? Poi vorrei anche chiedervi se potrebbe esserci un nesso tra le fistole e il fatto che dopo due anni di ricerca non riesco a rimanere incinta di un secondo figlio. Non ne ho mai parlato alla ginecologa, però mia mamma un giorno mi ha fatto questa domanda e adesso la porgo a voi perché non so se possa essere possibile una cosa del genere. Sarò molto grata a chi risponderà, anche perché è un problema molto frequente e non credo di essere l'unica che si pone queste domande e che ci convive da anni senza problemi, perciò potrebbe essere utile anche ad altre persone. Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Nessuna relazione con la fertilita'.
Se le danno fastidio la soluzione è l' intervento.
Se le tiene potrebbero formare ascessi.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Grazie Dr. Favara.
Cosa sono esattamente questi ascessi che si potrebbero formare? Se si formassero me ne accorgerei o non danno sintomi?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Raccolte di pus. Fanno molto male. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it