Utente 466XXX
Buongiorno,

In data 28 marzo sono stato operato (fistulotomia) ad una fistola in zona perianale.

L'operazione è andata a buon fine, ed attualmente sono in convalescenza, la ferita e rimasta aperta senza punti e ad oggi non mi ha dato alcun problema, tranne un paio di volte che ha perso più sangue rispetto al normale... il dolore alla ferita e pressoché nullo.

Il medico mi consiglia un ulteriore settimana di riposo a causa della grandezza del taglio (prende anche parte dell'ano), così da evitare problemi futuri anche in prossimità del caldo dei prossimi mesi (lavoro in ufficio 8 ore e spesso capita di dover effettuare dei movimenti pesanti).

Ho due domande:

- Conviene per sicurezza stare a riposo un ulteriore settimana? Anche se il dolore non e forte (la ferita ad oggi sta spurgando ancora)

- L'attività sportiva e possibile riprenderla nei prossimi mesi? O conviene evitarla fino alla visita chirurgica di controllo prevista a fine maggio? (Gioco a pallacanestro)

Ringraziando per l'attenzione auguro
Buona giornata

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Dipende dall 'intensita' del fastidio.
Si, sembra ragionevole quanto propone per lo sport. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 466XXX

Grazie mille per la risposta dottore!

Il fastidio e più causato dal continuo cambio delle garze (non c'è estone) a causa dello spurgo... dolore va e viene ma è sopportabile

Grazie ancora