Utente 163XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 40 anni
1,85 di altezza, peso 80 kg, faccio regolare attività sportiva, non bevo e non fumo, bevo 2 caffè al giorno e non assumo medicinali.
Ho un problema che mi si è ripresentato a distanza di un anno.
Sul lato destro dell'ombelico avverto uno spasmo o fittarella molto sopportabile, accade durante l'eiaculazione o in maniera più lieve in fase di eccitazione, dura 3,4 secondi. Non ho altri sintomi, soltanto quando si creano questi momenti.
L'anno scorso stesso periodo stesso problema, ho fatto visita proctologica con anoscopia, ed esami del sangue con esito regolare, però riscontrando una leggera trombosi emorroidaria, ho assunto Asacol crema per due settimane ma nulla è cambiato, a distanza di un paio di mesi tutto si è risolto da solo. Il dottore mi ha detto che potevano essere dei problemi anali che si irradiavano in quella zona.
Ora tutto é ricominciato ma questa volta non ho nessuna lieve trombosi emorroidaria.
Volevo chiedere un parere di cosa potessero essere queste fittarelle. Vi ringrazio molto.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente è una sintomatologia non correlata con la patologia emorroidaria, se dovesse persistere contatti un andrologo, vista la correlazione con l'eiaculazione, altrimenti gastroenterologica.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza