Utente 460XXX
Buongiorno sono una ragazza di 24 anni. Un anno fa mi è stata diagnosticata rettocolite ulcerosa dopo colonscopia. I primi 5 mesi (dopo la scoperta) ero in cura con deltacortene e Asacol da 800mg per 4 volte al gg. Già dopo una settimana di cura la situazione migliorò. Passati i 5 mesi il gastroenterologo mi ha fatto sospendere il cortisone e mi ha rimasto Asacol da 800 sempre per 4 volte al gg. Fino a qualche giorno fa, non ho accusato alcun sintomo. Poi però da un paio di gg ho iniziato ad avvertire qualche crampo alla pancia e stamattina un po’ di sangue nelle feci. Premetto che è un periodo di forte stress a lavoro e ho fatto un abuso di cioccolata. Potrebbero essere questi i motivi della ripetitiva? Nonostante l uso ancora di Asacol è oossibile questo?

[#1]  
Dr. Giovanni Greco

20% attività
8% attualità
0% socialità
MESAGNE (BR)
BRINDISI (BR)
SAN PIETRO VERNOTICO (BR)
GALATINA (LE)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
Sicuramente la ripresa di una proctorragia ,indica una malattia in fase attiva(R.C.U.).
Ritengo utile al momento verificare:
Calprotectina Fecale(0-50)
Esame delle intolleranze, per verificare se hai intolleranti che possono aggravare nel tuo stato di malattia i sintomi ,sangue e muco,e dolori addominali.
Dopo con gli esami effettuati effettuare una terapia mirata.
Dr. Giovanni Greco