Dolore anale, nausea, senso di svenimento, tremori

Salve,
saltuariamente ( più o meno una volta all'anno ) mi capita di incappare in questa problematica.
Ormai è un iter fisso che conosco, ma ne vorrei capire le cause.
Tutto parte da uno pseudo stimolo legato alla sfera anale, sento di dover defecare, pur non avendone realmente necessità.
Lo stimolo con annesso fastidio aumenta, fino a portarmi a dovermi accomodare sulla tazza.
Contestualmente arrivano nausea, giramenti di testa e sudori freddi ( sento di svenire, ma per fortuna non succede )
Passati più o meno una quarantina di minuti, tutto sembra scemare, lasciando spazio a tremori e sussulti fisici.
Secondo voi, cosa potrebbe essere?
Grazie mille
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,1k 230 2
Gentile utente, non penso a nulla di grave, ma nel suo caso forse più di altri è indispensabile una visita proctologica.
Saluti

Dr. Sergio Sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta celere, Dottor Sforza.
Ho letto online ( lascia naturalmente il tempo che trova) che potrebbe trattarsi di prostatite.
Crede sia possibile?
Grazie ancora
[#3]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,1k 230 2
La sua è una sintomatologia non chiara, nella quale solo per esclusione può essere imputata la prostata come probabile causa.
Saluti

Dr. Sergio Sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test