Utente 550XXX
Salve, soffro ormai da 6 mesi a causa di una ragade che mi ha portato all'ipertono sintetico, o probabilmente lo stesso, che ha avrà avuto altre cause a me ignote, mi ha provocato la ragade ... non l'ho ancora capito.
Da ieri sanguina. E il dolore ora è diverso da quello pre sanguinamento ma altrettanto insopportabile.
Ora per sopportare questi dolori indescrivibili più di un medico mi ha suggerito di usare pantorc+toradol.

Leggendo gli effetti indesiderati del toradol vedo: sanguinamento del tratto gastrointestinale, emorragia rettale, stitichezza.

Chiedo, possibile che non vi siano alternative? Come mai si prescrive un farmaco che potrebbe arrecare ulteriori danni vista la mia condizione?
Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Va trattata con terapia specifica oltre all' analgesia. Farei una visita proctologica. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 550XXX

È proprio in seguito a una visita proctologica che il medico proctologo mi ha detto che devo sottopormi a intervento chirurgico e nel frattempo di usare dilatan, antronil e toradol.
Mi può chiarire se gli effetti indesiderati del toradol sono frequenti e se si perché lo si prescrive nonostante quanto ho esposto? Non ci sono rischi?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Allora va bene.
E' un analgesico e si puo' utilizzare nelle dosi previste durante la terapia o prima dell' intervento.Ogni farmaco presenta effetti collaterali o indesiderati. Esistono alternative.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it