Utente 548XXX
Buongiorno, il 30 maggio mi hanno inciso un trombo emorroidario (dopo 10 giorni) ed a parte i primi giorni per la ferita aperta il dolore è effettivamente andato via. Il gavocciolo emorroidario che conteneva il trombo, si abbastanza ridotto, ma non completamente (tra l'altro sembra aver cambiato un pò forma, si è spostato proprio sulla circonferenza dell'ano che ora in quella parte è durissima). Ho preso venoten plus e poi emprtrofine oro...ma la parte dura rimane tale. Mi sono fatta visitare e mi hanno detto che il gavocciolo potrà riassestarsi un pò..ma comunque rimarrà li (cosa che mi infastidisce parecchio visto che il mio trombo era davvero piccolo). Ora mi hanno detto che posso anche tenerlo così, ma il fatto è che mi da molto fastidio quando sono seduta e mi sento sempre qualcosa nel sedere. Altrimenti propongono una legatura elastica. Secondo voi la legatura è la giusta via? O mi hanno detto che funziona anche il laser. Io per il resto ad oggi internamente non ho null'altro, non ho prolasso quindi mi e2 rimasto quell'unico gavocciolo. Grazieeeee

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Tutte soluzioni valide! Solo visitandola potrei direle quale è quella più indicata nel suo caso.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 548XXX

Ok grazie mille, infatti sto prenotando una visita proprio per questo. Ma le chiedo un'altra cosa, è abbastanza normale che non ci sia un totale riassorbimento del gavocciolo? Perché inizialmente ben 3 proctologi diversi mi avevano detto che era talmente piccolo che non sarebbe rimasto nulla, forse una marisca, invece dopo 5 settimane è più piccolo e sta li. Come mai?non ci sono soluzioni non chirurgiche vero? E poi l'estate potrebbe influire col caldo sulla riuscita di un eventuale intervento? Grazie mille ancora

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non conoscendo le iniziali dimensioni del suo gavocciolo non posso commentare le previsioni dei colleghi.
La necessità di una rimozione è legata ai fastidi che determina o per motivi "estetici"
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com