Utente 556XXX
Un anno fa circa mi venne diagnosticato un tumore al retto. Dopo aver fatto chemio e radio, mi fu asportato il tumore e anche l'ampolla rettale. Ho portato il sacchetto (stomia) per alcuni mesi e ad aprile di quest'anno (2019) mi è stata fatta la ricanalizzazione. Pensavo di essere guarito ed invece sono diventato incontinente per quanto concerne le feci. Vorrei sapere quali rimedi ci sono per eliminare questo inconveniente che, psicologicamente, mi sta rovinando la vita. Attualmente faccio un lavaggio del colon ogni giorno ma sono molto depresso e non riesco a rassegnarmi al fatto che per tutto il resto della vita dovrò fare questi lavaggi. Preciso che ho 72 anni. Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Senza esami, che possano chiarire la condizione degli sfinteri e senza una precisa descrizione dell'intervento di resezione e di ricanalizzazione, è difficile poter dispensare consigli o soluzioni.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com