Utente
E' ormai da tempo che notavo un po' di prurito nella zona sopra l'ano, per essere precisi 5 centimetri sopra di esso. Mi sono accorto di avere una fistole, anzi due, una normale ed una più piccola. Mi sono fatto visitare dal mio medico di base e mi ha prescitto una pomata rettale ed un antibiotico ad ampio spettro (Neoduplamox, a base di penicillina).
Il sintomo che mi dà più fastidio sono le perdite di un certo liquido simile all'acqua, almeno così sembra dalle sue tracce anche se maleodorante, ogni giorno sono costretto a cambiare mutande 3 volte. Inoltre al contatto diretto con la fistole maggiore si può notare un po' di pus verde.

Il mio medico crede che l'antibiotico possa far migliorare il sintomo, ma per ora almeno non è così, ancora non ho finito la cura ma sono già esausto. Ho un carattere tipicamente ansioso e questa estate ho avuto a che fare con una gastrite, continuo mal di testa e problemi di stipsi e colon irritabile. Ho prenotato già una visita tra meno di venti giorni da uno specialista ma non ce la faccio a sentirmi sempre bagnato per tutto questo tempo.

Voi specialisti sapete cosa è quel liquido trasparente? E' sintomo di infezione o è una perdita di liquidi provenienti dal colon? Come posso alleviare il sintomo?

Vi ringrazio anticipatamente per il consulto, spero in una vostra risposta.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se è una fistola pilonidale è la presentazione tipica. Attenda la visita, prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it