Utente 304XXX
Gentilissimi Dottori buongiorno,
é ormai da un mese e mezzo che ho disturbi intestinali ai quali non ho dato tanta importanza (diarrea, bruciore intestinale al basso ventre), perchè a seguito di una colonscopia fatta esattamente 4 anni fa mi fu diagnosticato un colon irritabile diverticoli e ragadi anali.
Detto ciò, però i fastidi non passano, inoltre stamattina alla seconda defecazione molle, chiara, e con muco si è presentato anche del sangue, credete che debba fare un'altra colonscopia?
Vi ringrazio per la Vostra dedizione.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, ritengo che debba essere costantemente seguito da un gastroenterologo per una eventuale terapia e solo se lo stesso, dovesse ritenerlo necessario, sottoporsi ad una colonscopia.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 304XXX

GENTILISSIMO Dottore grazie per la celere risposta.
Riporto il referto medico della colonscopia del 15 settembre del 2015.
Congestione emorroidaria. Esame completo delle viscere. Presenza di recessi diverticolari a piccolo colletto al sigma e discendente.
Non ulteriori lesioni. Normale la valvola ileocecale.
Conclusioni :diverticoloso. Biopsie random mucosa colica al sigma discendente traverso ascendente.
Descrizione istologica:
Minime note di infiammazione cronica al sigma
Minime note di infiammazione cronica e iperplasia del tessuto linfoide associato alla mucosa del discendente
Minime note di infiammazione cronica al traverso e discendente.
Diagnosi istologica: reperto infiammatorio intestinale di modesta entità, privo di caratteri di specificità morfologica.
I'll. mmo Dottore non voglio girarci tanto intorno, la paura di avere una patologia seria é tanta, ma al contempo, mi dissero che fatta una colonscopia negativa si può ripeterla a 10 anni, crede che possa tranquillizzarmi?

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
La colonscopia è del 2015, per quello che è emerso il monitoraggio gastroenterologico è necessario, la colonscopia la richiede lo specialista in base alla risposta terapeutica. La sua patologia non era tumorale,per non girarci intorno come dice, ma questo non vuol dire che non fosse seria.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 304XXX

Grazie Dottore
Si figuri ancora non sono andato nemmeno dal Medico di base. Ma crede che sia utile un' altra Colonscopia? Perché mi parla di patologia seria?

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Mi sembra di essere stato chiaro, deve farsi visitare prima da un gastroenterologo, la sua ansia purtroppo è una componente peggiorativa sui suoi sintomi.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6] dopo  
Utente 304XXX

Grazie Dottore, molto gentile

[#7]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Auguri e saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza