Utente
Salve!
Mi capita ogni tanto di avvertire dei "pizziconi" di pancia (a livello intestinale) abbastanza forti.
La cosa succede principalmente la notte.
A volte il tutto dura 10 minuti e si ferma lì, altre volte associata alla cosa c'è un po' di diarrea.


Cosa potrebbe essere?


Grazie!
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Intestino irritabile, non penserei ad altro
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore!!
Ma può essere colon irritabile anche se i "pizziconi" a volte sono molto forti come intensità??

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ho dubbi
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore!! Buone feste e cordiali saluti

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buone Feste
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore e scusi se la disturbo!! Quando ho postato questa domanda, come le spiegavo, ho avuto qualche notte con pizziconi di pancia di breve durata e un paio di volte crampi e diarrea durate qualche ora, il giorno successivo mi sentivo con l'intestino ribaltato. Il tutto si è risolto ma poi è tornato il problema dopo una decina di giorni che sembrava passato, sempre qualche crampo isolato in qualche notte e un paio di volte diarrea e crampi durati poco. Ora non ho assolutamente niente, comunque mi ero recato da medico che mi ha prescritto degli esami delle feci. Coprocoltura, ricerca di batteri e parassiti e esame fisico chimicobtutti a posto, ma la calprotectina è risultata 549... l'esame l'ho fatto ad appena 3 giorni dagli ultimi sintomi (che sono stati l'11 gennaio). Ora è passato tutto, sto benissimo... ma quel valore mi preoccupa... sono andato dal medico e mi ha detto di ripeterlo a inizio febbraio perché potrebbe essersi alzato per un'infiammazione transitoria dell'intestino... io però ho paura che sia un'infiammazione cronica... so che questo valore può alzarsi con il.morbo di chron, malattia che conosco perché un mio amico ne è affetto... con così pochi sintomi, che peraltro mi è capitato di accusare anche 6/7 anni fa, c'è la reale possibilità che si tratti di morbo di Chron? Altrimenti cosa potrebbe essere?? Ho paura che risulterà ancora alto, anche se io sto benissimo.

Grazie!