Utente 490XXX
Buongiorno.. . finalmente dopo più di un anno di disturbi addominali il mio medico si è deciso a farmi fare l’esame delle feci. Vorrei delle delucidazioni in merito.. . sulla ricetta mi ha scritto solamente esame feci (grassi, prod di digestione) . .
Vorrei sapere se è un esame completo.. . perché io vorrei fare anche quello della calprotectina ma non so se in quelli che mi ha prescritto lui questo è presente o è un esame a parte.. . dato che si sospetta un infiammazione intestinale forte. Grazie!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La calprotectina è un esame a se stante.
Tenga presente che è un esame solamente indicativo e non diagnostico.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Speravo fosse incluso anche quello... speriamo che già da quelli che mi ha prescritto il mio medico si possa risalire a qualcosa di più concreto... ho già fatto colonscopia con risultato negativo... cosa mi consiglia? Ho sempre dolori addominali soprattutto nel quadrante sinistro dell’addome.. se mangio verdura poi sto malissimo... secondo lei gli esami delle feci possono darmi speranza di capire a cosa possano essere dovuti i miei dolori? Grazie mille!

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
l'esame feci non la aiuterà a far diagnosi (con una colonscopia negativa!!!)
A questo punto lasci stare la calprotectina.
Probabilmente intestino irritabile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 490XXX

Allora forse è il caso di rivolgersi a un gastroenterologo? Perché questa sospetta infiammazione intestinale me l’ha diagnosticata la reumatologa e mi ha dato da prendere Salazopyrina... ma da 3 mesi che la prendo ancora non ho risolto... non so più cosa fare perché questo dolore mi accompagna sempre, mi sento come un forte peso e gonfiore e dolore che si irradia fino al fianco... sto tentando tante strade ma non ho ancora risolto nulla...

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Terapia con salazopirina a fronte di colonscopia negativa prescritta dal reumatologo!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 490XXX

Grazie Dottore, cercherò di tenere duro e continuare con salazopirina sperando di stare un po’ meglio... grazie ancora!

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Faccia una visita gastroenterologica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 490XXX

Certo, sicuramente andrò perché ho bisogno di risolvere questo disturbo invalidante che mi costringe a volte a stare a letto tutto il giorno per il dolore che non riesco a stare in piedi... grazie infinte ancora...