Utente 509XXX
Buonasera, mi è stata diagnosticata una proctite cronica. . . . potrebbe essere conseguenza di un lieve prolasso della mucosa rettale? Il peso che sento stando in posizione ortostatica a chi è imputabile?? Un esame alternativo alla defeco Rm potrebbe essere una eco transperineale?? ? Quale la meno invasiva a parità di diagnostica??
Sono già stato operata di prolasso rettale dal Prof Longo 10 anni fa.. . ad oggi presento parete anale sottilissima ed eritenatosa che mi vincola in caso di emorroidi ad utilizzare creme a base di cortisone. Dalla visita proctologica presento patologia emorroidaria di II grado non congeste.
Quale il vostro parere. . . scusate le troppe domande

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Certo, puo' essere. Sono tecniche equipollenti. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it