Utente
Sono una ragazza di 29 anni e da parecchio tempo soffro di emorroidi.
Sono sia esterne che interne ma limitate, di solito si infiammano poche volte durante l'anno.

Ho una relazione stabile da anni e pochi mesi fa ho provato ad avere anche un rapporto anale ma è stato praticamente impossibile.
Premetto che le emorroidi non fossero infiammate, ma nonostante ciò mi risultava terribilmente doloroso anche solo nel provare la penetrazione.
Come posso riuscire ad avere ugualmente rapporti anali senza "morire" di dolore??

In passato, prima di soffrire così tanto di emorroidi avevo rapporti anali con il mio ex, ma ad oggi la situazione è peggiorata poiché sono aumentate.

C'è una possibile soluzione o devo rinunciarci definitivamente?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Da quello che riferisce il suo problema emorroidario è diventato tale da impedirle rapporti anali!
A distanza, senza una visita, non possiamo dirle se è indispensabile operare chirurgicamente o se c'è ancora qualche possibilità per risolvere farmacologicamente il suo problema emorroidario.
Va visitata.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com