Utente 133XXX
Gentili Dottori, vi espongo subito il problema e precisamente da circa un mese ho notato la comparsa di questi cumuli puntiformi di colore bianco (tipo brufoletti) nella parte inferiore del tronco del pene. Premetto che sono in numero superiore a 10 di diversa dimensione ma comunque di piccole dimensioni. Ho deciso di effettuare una visita specialistica dal dermatologo e lo stesso ha diagnosticato la presenza del mollusco contagioso ovviamente presente solo in quella zona. Dopo una valutazione di altre zone del corpo dove sono presenti, da diversi anni altre forme di eritema sulle mani, e per sua definizione una forma di psoriasi sul cuoio capelluto, ha dedotto che sono un soggetto fortemente stressato. Per quanto riguarda il mollusco mi ha prescritto l'applicazione ogni sera per 3 mesi di tintura di iodio e l'assunzione di un integratore per aumentare le difese immunitarie. Tutto qui. Ora Vi chiedo, è corretta questa terapia visto che leggendo nel forum ho appreso che il metodo esatto per l'esportazione di questo poxvirus sia il curettage? Mi consigliate il consulto da altro specialista? Grazie! p.s.: ho effettuato delle foto prima della terapia .

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
la tintura di iodio e gli immunostimolanti non mi risultano come terapia per i molluschi contagiosi.

SI affidi al Venereologo per il trattamento dei medesimi

saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 133XXX

Dr. Laino la ringrazio di cuore per la tempestiva risposta a conferma dei miei dubbi. Purtroppo penso che siamo circondati da sedicenti medici specialisti con tanto di targhe e lauree affisse dappertutto. Purtroppo questa visita mi ha già tolto 130,00 euro e per una famiglia monoreddito non è poco. Aspettero' il mese prossimo per ricercare prima un ottimo Venerologo e fissare un appuntamento. Scusi lo sfogo ed ancora Grazie!