Utente 320XXX
Salve, vorrei esporre un mio problema.
Da un anno a questa parte si presentano sul palmo delle mani delle bollicine che con il passare dei giorni si addensano e piano piano si seccano fino a spellare. E' un ciclo continuo. Fortunatamente non è una cosa eccessiva, però mi da un po' fastidio se qualcuno lo nota.
All'inizio pensavo fossero porri...credevo fosse uscito un tipo di herpes alle mani..un'infezione..dovrei andare dal medico a chiedere chiarimenti, però un po' mi spaventa, quindi rimando sempre...grazie per l'attenzione...

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
fermo restando la imprecisione insita in un consulto telematico,si potrebbe azzardare una disidrosi(cheiropompholix),un eczema disidrosico o disidrosiforme,con formazione di vescicolein regione palmo plantare, con cause ancora da conoscere nella sua totalita'.
Piu' in seconda battita una psoriasi palmoplantare,che e' caratterizzata da pustolazione.
Le consiglio la visita dermatologica per accertamenti e terapie
Cordialita'
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 320XXX

Gentilissimo Dottor Griselli
la ringrazio per l'interessamento, è stato molto preciso e scrupoloso.
Distinti Saluti
Flavia

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Concordo col Dott. Griselli su entrambe le ipotesi diagnostiche.
Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it