Utente 145XXX
da poco ho contratto la pitiriasi versicolor che mi è stata attaccata dalla mia ragazza..
mi domandavo perchè molti medici insistono nel definirla non contaggiosa.
Visto che molte persone riportano di averla contratta da terzi e io stesso ho avuto modo di vedere che nel gruppo di amici della mia ragazza molti se la sono contaggiata a vicenda..
Inoltre volevo sapere se sapeste indicarmi per sommi capi quante possibilità si hanno di sconfiggere la malattia con una sola cura (senza avere recidive..) ?
Volevo anche un consiglio su come trattare e far sparirele macchie bianche date dal fungo guarito..
Grazie e complimenti per il forum.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
la terapia non siamo in grado di dargliela, ma non credo, in vita mia, di avere mai detto ad un singolo paziente che la versicolor non fosse assolutamente contagiosa. La verità è che, comunque, a fronte di una diffusione abbastanza marcata, è una patologia poco contagiosa, il che, appunto significa che ha una bassa contagiosità, non che non si contagia. Dico sempre ai miei pazienti che, in genere, usando i normali acorgimenti igienici che si usano tra estranei (tra due partner c'è il contatto fisico) le possibilità di prenderla non sono poi molto alte.
Per quanto riguarda poi la terapia, il problema magiore è quello di prevenire lerecidive. Poichè il micro organismo vive spesso nelcuoio capelluto, io faccio fare anche una bonifica dello stesso ogni 10 - 125 giorni per lunghi periodi, oltre ad altre terapie.
Ma credo che un collega dermatologo che volentieri la visiterà potrà sia illustrarle meglio il problema, sia darle le risposate terapeutiche che cerca.
Un caro saluto


Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 145XXX

Grazie per la tempestiva risposta dottore,
approfitto per chiederle un altro consiglio:
sono uno studente fuori sede e vivo a firenze.
saprebbe indicarmi ed eventualmente consigliarmi per una visita dermatologica magari nella
forma piu economica possibile.
nel giro degli ultimi giorni il fungo si è allargato di molto non ostante stia prendendo diflucan per bocca e pevaryl gel.
Grazie in anticipo.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
la forma più economica ed al tempo stesso mediamente più efficace è la visita presso una delle strutture del SSN, che a Firenze sono sicuramente ben rappresentate.

Un saluto

Mocci
Luigi Mocci MD