Utente 149XXX
L'unghia del dito mignolo è attaccata ma tagliando la pelle in mezzo ho notato che non c'è la continuazione dell'unghia, anche se ai lati è attaccata. Non ho subito traumi, almeno che io sappia..
Inoltre ho recentemente scoperto di avere la malattia di Terry.
Due settimane fa mi era venuto un'erpes sulle dita dell'altra mano e il dottore ha prescritto delle medicine per la microcircolazione.
L'unghia potrebbe non ricrescere?
Ho chiesto al medico di base questo pomeriggio (che comunque non credo fosse molto informato) e mi ha detto che potrebbe avere a che fare con la circolazione e la matrice.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
non è molto chiaro, ma penso che si possa riferire ad una onicolisi, cioè un distacco della lamina dal suo letto, che può essere idiopatica o secondaria, anche a uso di medicamenti.
Le unghie di Terry invece configurano una leuconichia ,come segno clinico di cirrosi epatica in tanti casi,sui due terzi della lamina di solito.
Magari ci riscriva o passi direttamente dal dermatologo per la visita.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 149XXX

Grazie, per ora sto aspettando a vedere cosa succede.
La cirrosi si può manifestare anche solo con le unghie di Terry o ci sono altri sintomi per capire se le unghie sono legate a questa malattia?

[#3] dopo  
Utente 149XXX

Comunque l'unghia è staccata dalla parte della matrice.