Utente 121XXX
Salve
Sono un ragazzo di 25 anni ed ho contratto le cosidette piattole circa un mese fa(ma me ne sono accorto da circa una settimana).Ed è esattamente da tale data che non ritorno nella mia casa (non per questo motivo eh!)ora vorrei sapere se a distanza di un mese i pidocchi nella mia stanza sono morti o devo comunque comprare dei pordotti per la disinfestazione ambientale (se si quali?) oppure cosa devo fare per eliminarli.La casa nel frattempo è abitata da 3 miei colleghi anche se la mia stanza è rimasta assolutamente chiusa.Un' ultimissima cosa...che forma hanno le lendini?come faccio a riconoscerle?perchè io credo di non averne più (ho applicato del malathion) ma ancora sono attentissimo.Spero di essere stato sufficientemente chiearo.
Un cordiale Saluto

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
siccome i pidocchi del pube sono strettamente dipendenti dall'uomo per il nutrimento direi che dopo tutto questo tempo ....sono morti di inedia!!!!Speriamo che i suoi colleghi siano stati risparmiati, però!
Le lendini si riconoscono come piccole formazioni biancastre attaccate al pelo (se "morte " lontano dalla sua emergenza sulla pelle).
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)