Utente 143XXX
Sono una donna di 56 anni, con l'avvicinarsi dei primi caldi, inizio a soffrire di un fastidioso bruciore alla pianta dei piedi tanto da dover ricorrere a pediluvi di acqua e ghiaccio. Durante l'orario di lavoro però ciò non è possibile, e tenere i piedi nelle scarpe diventa insopportabile. Di cosa si tratta? cosa posso fare per alleviare il fastidio?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
Potrebbe essere un problema circolatorio, insieme con una iperidrosi probabile ai piedi.
Direi che una prima visita drmatologica poi il consulto degli specialisti di altre branche qualora fosse necessario per il collega dermatologo dovrebbe essere l'optimum.

saluti

Mocci
Luigi Mocci MD