Utente 160XXX
Ho fatto una cura a base di cortisone(medrol)per curare un edema alle corde vocali per un mese a marzo e per un mese a maggio con un dosaggio abbastasnza elevato e la smetto una settimana prima di andare in vacanza al mare,vorrei sapere se l'esposizione al sole può macchiare la pelle perchè ho sentito vari pareri ma qualcuno sostiene di si e altri invece no...grazie mille!!!

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Personalmente, mi sembra esagerata la durata della terapia cortisonica per un edema delle corde vocali. Per sicurezza, le consiglio di esporsi al sole dopo una decina di giorni dalla fine della terapia. Comunque, giro il consulto ai Colleghi Dermatologi. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Cara paziente,
di per sè i cortisone non è fotosensibilizzante ma sarebbe buona norma curare la fotoprotezione con una crema con FP alto (40 o 50).


Saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#3] dopo  
Utente 160XXX

Grazie mille per le vostre risposte..data la vostra disponibilità vorrei chiedere un consiglio al dottor Brunori le spiego la mia situazione e i miei dubbi:a fine febbraio dopo esser rimasta per lungo tempo senza voce ho fatto una visita dove mi hanno diagnosticato un'edema su tutte e due le corde vocali e mi hanno prescritto una cura di un mese a base di medrol,fortilase e delle gocce omeopatiche..dopo un mese e mezzo ho rifatto la visita e non essendo ancora guarita mi hanno riprescritto la stessa cura con dosaggi piu forti per 40 giorni..io ho quasi finito quest'ultimo ciclo di medicine ma mi rendo conto di essere migliorata ma non guarita perchè sono perennemente afona le dico anche che fumo una decina di sigarette al giorno..secondo lei cosa devo fare???(oltre allo smettere di fumare!!)forse dovrei sentire un'altro specialista?c'è il rischio di un intervento??perchè io sono terrorizzata all'idea...
la ringrazio infinitamente della sua attenzione..un cordiale saluto!!

[#4] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Ogni Specialista ha una sua filosofia di cura, se cosi' vogliamo chiamarla. Personalmente, le ripeto, non trovo idonea la terapia prescritta: troppo lunga e troppo cortisone. Mi permetto consigliarle di consultare un altro Specialista. Certo, il fumo bene non fà e potrebbe aggravare la patologia, portandola ad un intervento di decorticazione delle corde vocali vere. Mi farà piacere ricevere sue notizie in merito. Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#5] dopo  
Utente 160XXX

Grazie dr.Brunori..volevo dirle che ho seguito il suo consiglio mi sono fatta vedere da un'altro specialista e mi ha detto che non ho un edema,ma un polipo sulla corda vocale sinistra e un callo su quella destra e quindi il cortisone è stato inutile perchè mi devo operare per toglierlo...grazie mille per la sua cortesia e per il suo interessamento..

[#6] dopo  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Sono contento per lei che si sia arrivati ad una diagnosi. Purtroppo, non esiste alcuna terapia se non l'intervento chirurgico di microlaringoscopia. Il brutto di tutto cio' è che dovrà smettere di fumare almeno per tre mesi dopo l'intervento!
Dr. Raffaello Brunori