Utente cancellato
Gentili Dottori,
Sono una donna di 37anni;soffro da anni di dermatite seborroica credo che ormai si sia stabilizzata;
alterno uno shampoo curativo(klorane al mirto per forfora grassa)diluito con acqua a restivoil per cute sensibile e capelli grassi.Quando ho prurito( raramente) uso kouriles emulsione fluida che me lo fa passare all'istante.
Volevo chiedervi massaggiare,per fare uno scrub, un cucchiaio di sale da cucina iodato( con o senza chiodi di rosmarino frantumati) prima di effettuare lo shampoo sul cuoio capelluto grasso e con forfora puo' essere dannoso?
mi potreste consigliare qualche altro rimedio naturale?
ringraziandovi porgo cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Il sale sul cuoio capelluto, non mi pare possa essere di alcuna utilità per nessuna situazione dermatologica.

Così come le altre ricette culinaire, gentile utente, che proprio non comprendo come si possano sottoporre ad una valutazione - anche on-line - di uno specialista in dermatologia.

gli altri presidi topici descritti (che non possiamo mai commentare) vanno ravveduti solo con chi glieli ha prescritti secondo scienza e coscienza ed in base al suo caso specifico.

Certa della sua comprensione, le rivolgo cordiali saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
117658

dal 2014
Gentile dottoressa,
grazie per aver risposto al consulto anche se la domanda è stata ritenuta da Lei inappropriata.
Facendo delle ricerche in internet su i rimedi naturali della dermatite seborroica viene consigliato (da molti siti) il sale, credo solo per la funzione meccanica di rimuovere strofinato sulla cute la forfora.
Le chiedo (sperando di non fare domande inadeguate),di commentare i presidi topici descritti prima dato che provando e riprovando prodotti prescritti dai dermatologi all'inizio (Kertiol shampoo che funzionava sui capelli dato che me ne faceva cadere molti o ducray shampoo all'argilla bianca che mi ha fatto peggiorare il prurito)e poi dal farmacista di turno non ho risolto o attenuato il problema.Quelli che uso ora non mi sono stati prescritti!
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
gentile signora,

la domanda è inappropriata per la sede nella quale è stata inoltrata:

non esiste in dermatologia quello che sta dicendo e non per scortesia nei suoi confronti - ci mancherebbe, siamo qui per dare dei piccoli aiuti in maniera libera e gratuita - ma perchè i cosiddetti "rimedi naturali" non albergano nella medicina convenzionale.

Stia pertanto attenta a reperire nozioni non controllate via internet, nella speranza che lei comprenda come quello che le sta comunicando uno specialista in dermatologia che scrive in medicitalia.it sia un poco più congruo rispetto a quello che si trova in giro (chiamiamola spazzatura telematica..)

Sappia difatti che in un caso di dermatite seborroica, mettere del sale (NaCl+) equivale a spruzzare alcool su una fiamma nella speranza che si spegni.

commenti su farmaci e cosmeceutici etichettati non ne facciamo e non ne faremo mai: configurano un illecito di forma e di sostanza.

Utile invece apporre il nome del principio attivo in caso di farmci mentre molto utile farsi prescrivere dal dermatologo i prodotti cosmeceutici che debbono essere utilizzati.

Ovviamente, se sarà ritenuto opportuno qualche altro collega potrà fare aggiunte a quanto detto, specificando che tutti i dermatologi possono intervenire nelle domande e ritenendo per questo cosnulto di aver detto ciò che potevo.


carissimi saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
117658

dal 2014
grazie
cordiali saluti

[#5] dopo  
117658

dal 2014
Gent.le Dott.
Le scrivo perchè sono stata da un dermatologo, che mi ha prescritto (per la dermatite seborroica del cuoio capelluto grasso):
-quinoil shampoo (da usare sempre);
-preparato galenico da applicare in caso di prurito composto da:
restiva latte detergente ml125;
Travacort gr 30;
acido salicilico g 5;
Volevo chiederLe cosa ne pensa o mi puo' dire a proposito di questa prescrizione.
Grazie
Cordiali saluti

[#6] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Non commento mai le terapie dei miei colleghi.

Carissimi saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#7] dopo  
117658

dal 2014
Grazie