Utente 417XXX
E' da circa un paio di mesi che, in modo non costante, mi compaiono delle chiazze rossastre sul glande che poi scompaiono anche con l'aiuto di una crema come il Canestren. Ultimamente, però, questi arrossamenti si sono fatti più gamdi e insistenti. Premetto che alla mia ex ragazza furono riscontrati dei condilomi ai quali sono risultato negativo e, successivamente, è stata affetta da candida e che nel (agosto scorso) abbiamo avuto un paio di rapporti non protetti. Le macchie, inoltre, non presentano contorni marcati e sono omogenee senza sviluppi biancastri o altro. Leggevo dell'utilità di procedere ad impacchi con acqua borica al 3% (ma come si eseguono?) e mi chiedevo se fosse utile farmi prescrivere un tampone dal mio medico curante. Spero possiate darmi qualche indicazione e, nel frattempo, auguro a tutti buone feste.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Ci sono varie possibilita':
Candidosi
Eritema fisso da farmaci
Psoriasi

Gli impacchi di acqua borica al 3% vanno bene.Applichi l'acqua borica su una garza e la applichi doove occorre pèerr 4-5 minuti una volta al giorno.Il tampone puo' essre di utilita' se non e' stato ancora applicato alcun farmaco.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#2] dopo  
Utente 417XXX

Grazie della risposta ma, per quanto riguarda il tampone, l'ultima volta che ho applicato il Canesten è stato circa 2 o 3 settimane fa e da allora solo qualche impacco di acqua borica: posso procedere cmq al tampone, magari sospendendo per qualche giorno anche l'acqua borica? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
si lo puo' fare.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#4] dopo  
Dr. Vittorio Crobeddu

24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCI (BA)
TORINO (TO)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
Esegua il tampone e poi ci faccia sapere.saluti

[#5] dopo  
Utente 417XXX

Fatto il tampone e ritirato oggi il referto che riporto pari pari:

Materiale: tampone balano-prepuziale
Esame microscopico: Polimorfonucleati assenti
Esame colturale: Negativo per germi patogeni
Sono stati ricercati i seguenti microrganismi: batteri aerobi e miceti.

Visto l'esito, cosa mi rimane da fare per appurare di che si tratta? Grazie!