Utente 173XXX
salve a tutti, sono un ragazzo di 24 anni e sono un po stempiato...
sto eseguendo da qualche anno la cura con finasteride ma la situazione non mi sembra cambiata radicalmente.
probabilmente se non avessi iniziato questa terapia a quest'ora magari sarei messo molto peggio, ad ogni modo posso dire che tutti i capelli che avevo da 2 anni ad oggi mi sono piu o meno rimasti, ma in compenso non sono spuntati dei nuovi!
insomma quello che voglio dirvi è che la mia situazione non è disperata per ora, ma vedendo mio padre, mio zio e mio nonno quelle che ora sono delle stempiature iniziali nel giro di pochi anni potrebbe diventare una calvizia completa!
la mie domande sono 2: tutta questa finasteride non è che a lungo termine mi portera a problemi sessuali? per ora non ne ho, anche se mi sono accorto che l'erezione mattutina diventa sempre di piu un fatto eccezzionale...
la mia seconda domanda è invece se esiste un metodo di trapianti "leggeri" in modo tale da sospendere la terapia e fare dei trapianti graduali? grazie per la vostra pazienza e gentilezza

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
dico subito che la finasteride serve a "tenere i capelli in testa" ovvero quelli che ci sono : ovviamente esistono casi di successo ma spesso si possono associare anche ad altri trattamenti efficaci.

il trapianto soft? Si spieghi meglio!

saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 173XXX

non so cosa sia questo trapianto soft. non sono esperto in tema di trapianti, può spiegarmi come funzionano di basi e quali varianti esistono?
quello che intendevo io era se fosse possibile fare dei trapianti graduali ovvero pian piano che si perdono i capelli e non fare il trapianto totale nel momento in cui si è completamente calvi.
spero di essermi spiegato...
per quanto riguarda la finasteride invece puo portare effettivamenti a questi problemi sessuali?
questo mio problema dell'erezione mattutina è realmente un problema?
sono 2 anni consecutivi ormai che prendo la finasteride dovrei fare dei periodi di pausa o continuo ad assumerla senza interromperla?
e infine quali sono questi altri trattamenti che possono preservare la caduta?
grazie mille per la sua disponibilità