Utente 208XXX
Gentili Dottori,
sono un ragazzo di 29 anni e da novembre 2009 ho iniziato a notare dapprima uno stempiamento di capelli sul lato sinistro e nei mesi successivi un diradamento nella parte quasi centrale. Ultimamente ho notato che questo stempiamento ha colpito anche il lato destro del mio capo. Questa è una foto della mia situazione attuale:
http://img830.imageshack.us/img830/1034/ftss1.jpg
Per questo motivo, porto i capelli molto corti perché se li lascio crescere il diradamento si nota molto di più e mi crea disagio.
Data questa situazione, volevo gentilmente chiedervi se ha senso dopo due anni fare qualcosa per la ricrescita dei capelli oppure dovevo agire prima. Due anni sono troppi? Fare ora qualcosa per la ricrescita non ha nessuna utilità? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Pur non vedendo foto amatoriali ne' consigliandone il ricorso, le dico che non e' tardi alla sua Eta' per affrontare un percorso teso a salvare e a rimettere capelli grazie ai farmaci ad oggi in uso dal dermatologo.

Programmi pure la visita quindi nella sede a lei più confacente.

Saluti a lei.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 208XXX

Dottore, non è tanto l'età a preoccuparmi ma il fatto che in due anni non ho fatto nulla, lasciando che il diradamento continuasse e si estendesse. Ho paura di non poter far nulla per la ricrescita dopo due anni di negligenza. Forse si può solo bloccare l'ulteriore caduta ma non ottenere la ricrescita dopo due anni di perdite?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le ho già risposto, abbia fiducia ma si faccia controllare !
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it