Utente 780XXX
Buongiorno,
avrei bisogno di un vostro consiglio.
Ho iniziato a svolgere delle sedute di luce pulsata al viso in un centro medico. Nelle quattro sedute precedenti non si sono verificati effetti collaterali. Dopo l'ultimo trattamento invece mi sono rimaste delle leggere, ma ben visibili, ustioni sul mento e sopra il labbro, che ora si stanno scurendo.
Quello che mi è successo è "normale"? rientra nelle possibili conseguenze della luce pulsata?
Quale decorso devo mettere in conto?
Vi ringrazio per la disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
non ci è possibile rispondere per due motivi: il primo è che deontologicamente non possiamo e non dobbiamo discutere l'operato di Colleghi, in particolare quando hanno seguito il paziente per lungo tempo, sanno che trattamenti ha fatto, conoscono il caso. Il secondo, e non meno importante, è che è impossibile rispondere a questo tipo di domanda in assenza di dati precisi: marca e modello del macchinario, potenze utilizzate, lunghezza d'onda o filtro utilizzato, ecc...
Le raccomandiamo pertanto di rivolgersi a chi le ha effettuato le sedute e di discutere con il professionista questi effetti che attualmente sta riportando.
Certo della sua comprensione, rimango a disposizione per eventuali chiarimenti e le invio i miei più cordiali saluti

Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
SARTEANO (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
probabilmente il medico ha impostato una potenza maggiore nell'ultima seduta e ciò che lei riferisce rientra nelle possibile complicanze post trattamento.

E' comunque normale alzare leggermente la potenza nelle sedute successive, se il paziente nelle precedenti non ha riferito disturbi.

E' consigliabile che ricontatti immediatamente il medico che ha effettuato le sedute,per riferirgli l'accaduto, sarà lui poi a decidere cosa prescriverle.

Cordiali saluti
Dott.ssa Serena Mazzieri