Utente 138XXX
Sono molto preoccupato poiche ho appena avuto il responso degli analisi dell erpes genitalis,come cambiera la mia vita? voglio dire tornero come prima sessualmente ? o mi verra spessissimo la manifestazione sul pene?attualmente mi sento debole e i dolori sono appena passati via... inizialmente pensavo a una uretrite... ma poi sono uscite lesioni che sono appena uscite ma non pungono sono quasi latenti,ma la mia paura e che da ora mi verra sempre? o si manifesta solo un episodio cosi violentemente? oltre tutto o paura che toccando il pene si possa poi trasmettere agli occhi ... c'e il pericolo ? potro avere rapporti non protetti col partner ? quando l'infezone sparisce? grazie

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
di regola la prima manifestazione erpetica è la più imponenente, e le eventuali successive più gestibili, anche per la consapevolezza di dover intervenire tempestivamente con la terapia.
Nella storia naturale della manifestazione , il periodo infettante termina appena le vescicole non sono più floride , e il liquido va "seccandosi".
Ovviamente durante il periodo acuto, florido , non si consigliano rapporti, e sfregamenti. Risoltasi la manifestazione certamente sono possibili.
Si cura con antivirali.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 138XXX

Grazie dottore molto gentile,se ho capito bene e tutto normale... sin che non passa il liquido giallastro pus ... nel prepuzio ... cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Benissimo.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 138XXX

Dottore e normale che sono passati 10 giorni e l'infezione ancora non passi e altalenante sento dolori al retto? e al uretra? poiche per motivi di lavoro mi trovo fuorisede,e se fossi in una situazione anomala,potrei prendere l aereo e tornare a casa per farmi vedere dal mio medico curante,o non e necessario perche 10 giorni e normale? quanto durera lainfiammazzione quanto dura nella media ? grazie :(

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Potrebbe anche essere normale , e compatibile con una nevrite un pò marcata, ma certamente una visita sarà dirimente.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#6] dopo  
Utente 138XXX

Il fatto che mi pizzichi il retto... saltuariamente... e la nevrite? o notato che col limone nelle lesioni guarisce prima... dal mio medico curante che genere di visita devo farmi prescrivere? grazie

[#7] dopo  
Utente 138XXX

Salve dottore,dopo circa 2 mesi,ho gia il quadro clinico piu completo,alla fine dopo essere stato 4 volte al pronto soccorso,sempre per problemi inerenti l'herpes genitale,ho risolto con l'assunzione del Aciclovir EG 800 mg... in pastiglie prescritte dal dottore curante,ora tutto sembra essersi placato,il dolore al retto sparito,le lesioni sparite,anche se le cicatrici sono rimaste e in somma la situazione e molto ok ! pero non parliamo degli effetti collaterali del farmaco,stanchezza spossatezza,dolori alle articolazioni,li purtroppo mi sa e un prezzo da pagare,la domanda e la seguente... dopo che terminero la terapia col Aciclovir EG da 800 mg,in pastiglie 3 al giorno per 15 giorni,cosa mi devo aspettare? il virus tornera a saltare fuori? o viene "Bastonato" al punto di non presentrsi piu o almeno piu per un bel po? ma sopratutto,visto che in un centro MTS mi hanno detto di assumere il ZELITREX 1 gr, una pasticca al giorno per 3 mesi,cioe significa che la mia erpes recidivante,sara omnipresente? cioe dovro assumere sti farmaci tutto l'anno ? per evitare che il virus torni ? se gentilmente mi potrebbe spiegare meglio grazie.
Cordialmente

[#8] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
In linea generale la terapia soppressiva con antivirali , pur a basso dosaggio, deve essere proseguita molto a lungo , sicuramente per molti mesi.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#9] dopo  
Utente 138XXX

Ma il fegato? e gli altri effetti collaterali? ma non troveranno mai una cura definitiva? puo essere che ... interrompendo il farmaco il virus non torni piu ?

[#10] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certamente prima di cominciare e durante la terapia si faranno esami di controllo , ma in generale sono farmaci ben tollerati.
Allo stato attuale non esiste alcuna terapia che possa eradicare l'infezione; ciò non toglie che vi possano essere periodi prolungatissimi di benessere.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#11] dopo  
Utente 138XXX

Potrebbe essere che io abbia contratto l HIV ? e per questo abbia l'infezione? sovente? cioe ho difese scarse? in piu mi sento le ghiandole inguinali dolenti... o e normale che la malattia faccia questa procedura? grazie