Utente 109XXX
Buonasera ,volevo avere delle delucidazioni in merito alla trasmissione dell' hpv.
circa 2 mesi fa il mio ragazzo ha riscontrato sul glande 2 piccole verruche curate con crema aldara,preoccupata mi andai a fare il pap test,dall'esito del pap test si evinceva una sospetta lesione da hpv.
feci la colposcopia con esito negativo e test hpv dna con esito negativo.
adesso mi chiedo dato che io sono risultata negativa al virus hpv,com è possibile che il mio fidanzato ha contratto il virus?
la mia ginecologa sostiene che il virus è trasmissibile nella maggior parte per via sessuale ma possono anche incidere altri fattori come igiene ,bagni pubblici....ecc....
premetto che il mio ragazzo ha avuto rapporti sessuali solo con me.............quindi mi chiedo
1 in questo caso come ha potuto contrarre il virus dato che io sono risultata negativa?
2 anche l'uomo puo contrarre il virus in maniera non sessuale?
attendo riscontro

grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
nei bagni pubblici non ci si prende un bel niente, a meno che non si strofinino i genitali sui sanitari o sul pavimento, ed in quel caso si tratterebbe di infezioni batteriche. Certo, se nei bagni pubblici s hanno dei rapporti sessuali la cosa cambia.
HPV è il virus delle verruche. Praticamente quasi tutte le infezioni cutanee si trasmettono per contatto, per cui, invece, avere una verruca in una mano, anche di piccolissime dimensioni che poi per contatto trasmette l'infezione è ceerto più plausibile. Ma la storia dei bagni pubblici è una stupidaggine! Per il resto sicuramente la via più frequente di trasmissione è quellae sessuale.
Il fatto che, poi , HPV possa avere una incubazione, o meglio, non dar segno di sè, per tantissimo tempo, rende motivo del fatto che anche lei dovrà fare dei controlli colposcopici seriati. Il PAP test da solo è insufficiente, ovviamente.

Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Gentile dottore come le ho gia scritto circa 7 giorni fà ho eseguito sia lo colposcopia che il test hpv dna entrambi con esito negativo.
proprio per questo le chiedevo dato che io sono risultata negativa all'hpv epur non avendo avuto condilomi, il mio ragazzo i condilomi li ha avuti per rapporti sessuali extra o posso essere stata io a trasmettergli l'hpv come portatrice sana nonostante dagli esami eseguiti risulto negativa?

grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Quanto ci chiede è molto difficile da dirsi, in quanto , come ho cercato di dirle, potrebbe avere avuto contatto con HPV ed esserselo autoinoculato a livello genitale, o avere avuto un verruca, anche misconosciuta, alle mani o che è guarita ed essersela autocontagiata. Viceversa potrebbe essere stata lei ad avere una lesione HPV non genitale ed avergliela contagiata. In mancanza di dati certi, cioè lui aveva HPV e lei non poi, a distanza di tempo anche lei ha avuto HPV , nei casiche colpiscono la coppia , è veramente difficile decidere chi abbia contagiato chi. E non ha importanza trovare un " colpevole" ma cercare di gestire la cosa al meglio " giocando su due fronti"
Spernado di averle dato più chiarezza

Saluti
Luigi Mocci MD