Bruciore pene e glande

Salve Dottori una domanda:

ieri avendo visto la pelle del pene un po’ screpolata ho messo un po di crema per le mani “Glisolid” alla glicerina (so che non era indicata ma ormai l’ho messa senza pensarci perché l’avevo davanti).

Cmq stamattina sento un po di bruciore alla pene e al grande.

Non ho bruciore quando urino.

Ho potuto causare qualche danno con la glisolid essendo crema per le mani? Se la crema è andata a contatto con il glande, cosa molto probabile, ha potuto causare qualche danno?

Grazie
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
E' possibile, sia che lei abbia una balanopostite infiammatoria od infettiva - già da sola causante una sintomatologia del genere, e sia che la crema aspecifica che ha messo le abbia esacerbato o causato direttamente una situazione di fastidio.

se il sintomo persiste, si rivolga al Venereologo.

cari saluti

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
E' successo tutto ins eguito alla crema che ho messo ieri ma già ora brucia meno.

La mia paura è se ho potuto causare qualche infezione o danno alla funzionalità del pene con la glisolid a base di glicerina.

Da questa punto di vista posso stare tranquillo? questa crema in se è pericolosa se messa in parti intime come il pene?

Grazie e mi scusi per tutte queste domande.
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
Come detto le applicazioni non specifiche possono indurre "dermatiti da contatto" , ma le ripeto di consultarsi con il Venereologo per chiarire i dubbi.

cari saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio