Isotretinoina orale e rinnovamento epidermico

Gent.mi Dottori,sono in cura con Isotretinoina orale. Ho appena terminato il quarto mese, e solo ora ho dei miglioramenti. Dovrei terminare al sesto mese, peso 58 kg e assumo 40 mg al giorno.
Posso gentilmente capire la funzione che svolge questo principio attivo sulla pelle?
So che riduce le ghiandole sebacee,ma accelera anche il rinnovamento epidermico?
L'acido retinoico topico ho letto che accelera il ricambio cellulare dai 30-35 giorni standard a 5-6 giorni, succede anche con la terapia sistemica?

Vi chiedo questo,perchè avendo numerose macchie rosse lasciate dai brufoli,vorrei capire se l'isotretinoina orale mi può aiutare in tal senso,accelerando la guarigione e il cell turnover. E quindi la scomparsa dei segni.

Vi ringrazio della disponibilità.
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
Gent.le pz
sicuramente vi è una azione modulatoria sul cheratinocita con una aumento del turnover cellulare ma il discorso "macchie rosse" va affrontato a parte
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio.
Una cosa non mi è chiara, l'Isotretitoina orale rallenta la cicatrizzazione?
O la pelle si rigenera sempre nello stesso modo?

Le macchie comunque vanno via spontaneamente in linea di massima entro 6/9 mesi?
[#3]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
La isotretinoina non rallenta la cicatrizzazione. Le macchie potranno migliorare spontaneamente in parecchi mesi e in molti casi risolvere in maniera soddisfacente. Seguirà un controllo per verificare la cosa ed eventualmente trattare in caso di reliquato. Cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Le ho fatto quella domanda,perchè ho notato che le macchie lasciate dai brufoli durante la cura tendono a schiarirsi molto molto lentamente,a differenza di quando non assumevo isotretinoina oralmente.

Dott. Griselli ho letto un suo vecchio consulto,nel quale dichiara che utilizza questo farmaco da più di 20 anni.
Vorrei chiederLe,visto tale esperienza, se altri cicli di Isotretinoina orale possono portare ulteriori benefici alla pelle?

Le spiego meglio,questo è il mio secondo ciclo,l'anno scorso ho eseguito un ciclo di 6 mesi.
La recidiva è stata sicuramente meno aggressiva,ma "l'effetto" della prima terapia è stato reversibile quasi del tutto.
So che affichè la cura sia definitiva ed efficace bisogna raggiungere un dosaggio cumulativo,e con il mio dermatologo lo abbiamo calcolato in 7 mesi,visto il mio dosaggio e peso (57-58kg / 40 mg die).

Un altro ciclo magari breve,ovviamente a distanza di mesi,può evitare recidive,magari pulire maggiormente la pelle, riducendo ancor di più le ghiandole sebacee?

La ringrazio per la pazienza.
[#5]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
La necessità di un nuovo ciclo deve essere attentamente valutata sulla base della visita e della obiettività , ma non è certamente auspicabile al fine di " pulire " la pelle.
Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tanto.
Ho notato che da circa 2 mesi,ho delle evidenti rughe sotto gli occhi e a volte vengono evidenziate anche quelle sulla fronte.
Ho 27 anni quindi credo che abbia notevolmente influito la cura con Isotretinoina orale.
Sto cercando di idratare maggiormente la pelle,in modo da "riempirle".
Spariranno una volta terminata la cura?

Spero che mi possa rassicurare...
[#7]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
Per una valutazione di questo andrebbe fatta la visita, per dire qualcosa di sensato. Penso certo di si, e per ol momento idrati il più possibile
Cordialità
[#8]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dott.Griselli, è stato esaustivo,oltre che paziente.

Le auguro una buona domenica.
Cordiali saluti.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa