Utente 551XXX
Buongiorno.
La mia partner (40 anni) presenta l'unghia di un pollice della mano con una spaccatura di 3 mm esattamente al centro del bordo esterno della stessa.
Ha provato a farla crescere e a tagliare questa parte spezzata ma il taglio si riapre sempre.
Puo' essere legato a una fattore locale (infezione,batterio..)oppurre la causa puo' ricondursi a cattive abitudini alimentari (lei e' vegetariana).?
Potete consigliarmi qualche metodo o cura per rimarginare e far chiudere questa spaccatura???
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Genitle utente,

come sempre diciamo in generale e più in particolare a carico delle problematiche dermatologiche degli annessi cutanei, un problema relativo ad una "onicodistrofia" deve essere ben inquadrato e chiarito dal Dermatologo - direttamente a sede di visita.

esistono decine di patologie ungueali tutte dissimili nella cause fra loro, pertanto la strada unica è quella di far vedere il problema a chi se ne occupa e chiarire con lui la situazione.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Utile visita da parte dello specialista di cute ed annessi cutanei(Dermatologo) tra i quali le unghie rientrano, per valutare anche l'opportunità di procedere con accertamenti ed inquadrare nella maniera più appropriata tale problematica.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena