Utente 309XXX
I deodoranti antitraspiranti a base di alluminio sono cancerogeni?
Leggendo su internet alcuni sostengono che facciano venire tumori al seno e morbo di alzahimer, altri dicono di no.
Io vorrei iniziare ad usare perspirex, ma non so se faccia male?!?!
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi

28% attività
0% attualità
12% socialità
CASTELVETRANO (TP)
ROMA (RM)
MARSALA (TP)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, purtroppo a tuttora non vi sono delle evidenze scientifiche che dimostrino la capacità degli antitraspiranti (in particolare il cloridrato di alluminio) di far sviluppare delle neoplasie, in particolare quella mammaria. Ci sono degli studi "in vitro", cioè sottoponendo direttamente cellulle dell'epitelio mammario a contatto con questa sostanza, che hanno dimostrato come questa possa provocare instabilità genomica, alterare il metabolismo degli estrogeni e del ferro; inoltre è in grado di provocare un danno ossidativo alle cellule, una risposta infiammatoria ed un alterazione della motilità cellulare. Secondo alcuni autori questa sostanza è in grado di provocare neoplasie mammarie in due modi: sia diffondendo direttamente dalla cute alle strutture mammarie (e ciò giustificherebbe il motivo per il quale le neoplasie mammarie sono più frequenti nei quadranti supero-esterni); sia, occludendo i dotti delle ghiandole sudoripare, impedendo l'eliminazione di sostanze tossiche da parte delle ghiandole stesse. Nonostante tutto non è possibile stabilire se gli antitraspiranti siano cancerogeni, anche perchè non vi sono studi epidemiologici che lo dimostrino o che anche soltanto suggeriscano che l’uso di antitraspiranti sia un fattore di rischio per il tumore al seno, men che meno la sua causa principale.
In pratica prove scientifiche rigorose, per ora, non ce ne sono.
Saluti
Dr. Carlo Mattozzi