Utente 532XXX
Gentili dottori,
sono circa 2 mesi che sto combattendo con una infiammazione della punta del glande. Dopo varie visite urologo/andrologiche nonche di dematologo/venerologiche con le più svariate cure che hanno compreso l'uso di varie pomate e lozioni sia cortisoniche, antibiotiche, a base di zinco o solo antinfiammatorie e disinfettanti (tra i quali betadin e l'acido borico) e dopo una cura di Diflucan con scarsi risultati non so più cosa fare. Per precisione ho anche scritto a questo forum mettendo in atto i consigli fornitomi ma il problema persiste. Comunque per essere maggiormente preciso ed efficace e dopo che i vari specialisti hanno sempre escluso patologie quale lichen o MTS il sintomo che persiste si può riassumere in un irritamento della punta del glande (vicino al meato) dove la cute si presenta a volta rossastra con contorini irregolari molto similare (per fare un esempio) a quella che si presenta dopo un eritama solare o da funghi.
Non ci sono secrezioni e spaccature cutanee anche se la parte interessata risulta essere secca. Tale situazione è molto mutevole durante la giornata e basta l'uso della sola acqua per "schiarire" la zonae far scomparire momentaneamente il disturbo.
Da sottolineare la presenza di uno sgocciolamento post minzionale presente che non riesco al momento ad eliminare (sono stato operato circa 9 mesi fa di IPB).
Potrebbe trattarsi di una balenite irritativa o da contatoo? E nel caso come curarla?
Grazie per la collaborazione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

le sue innumerevoli richieste telematiche, non le faranno trovare la strada risolutiva per il suo problema: il consiglio di scegliere il suo dermatologo di fiducia è d'obbligo, così come quello di rinnovare dei validi test strumentali (tamponi specifici luce di wood ad esempio) assieme allo stesso medico.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it