Utente 370XXX
Buongiorno a tutti!
Sono un ragazzo di 22 anni e da circa 1 anno e mezzo ho iniziato a perdere capelli in modo evidente, tanto che stanno cominciando a diradarsi sempre più. Ho deciso così di andare a fare un controllo da un tricologo, al quale ho spiegato il mio problema elencando le possibili cause che avrebbero potuto causarlo (genetica, forte stress causato da 1 anno di disoccupazione e da una dieta che mi ha fatto perdere circa 25 kili, e anche maltrattamenti con ferri caldi e lacca per capelli che, ovviamente ora ho interrotto). Dopo un veloce controllo, mi ha prescritto il Deltacrin (una cps la sera per 1 anno), il Biomineral One con Lactocapil plus (1 cps alla mattina per 3 mesi a partire da questo mese, per poi ricominciare ad assumerlo a settembre per altri 3 mesi) e due shampoo di nome Oleocut S ed Oliker. Consultando il mio medico di base però, mi ha detto che questo tipo di cura a suo avviso non avrebbe apportato grandi risultati. Per questo motivo quindi, vorrei sapere se davvero dovrei provare a consultare un altro tricologo prima di iniziare questa terapia oppure cominciarla e proseguirla per vedere entro un anno quali risultati possa apportare.

Grazie a tutti in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Credo che le stia parlando di calvizie ovvero di alopecia androgenetica:
In questo contesto ad oggi esistono farmaci molto attivi per combattere questo processo, oltre che nuove terapie micro infiltrative che aiutano la medesima terapia.
Sono certo che dalla dermatologo tricologo riuscirà a reperire un ottimo a cura.
Per ulteriori informazioni può leggere nel sito www.calvizie.pro
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it