Utente 532XXX
Gentili dottori, mi chiedevo se le lozioni a base di bergamotto che si trovano in molti solarium sono sicure oppure se è meglio evitarle. Grazie, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
ASSOLUTAMENTE NO ! Il bergamotto è la sostanza più foto-tossica ed allergizzante presente in queste composizioni.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Confermo. il Bergaptene è una furocumarina, con forte azione fototossica. Ho perso il conto di quante ustioni solari ,anche gravi ,ho visto in passato, dovute allo scriteriato uso di olio di bergamotto nei patiti della abbronzatura.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#3] dopo  
Utente 532XXX

Vi ringrazio,personalmente non ne ho fatto uso, ricordandomi di una trasmissione su raidue in cui si parlava della pericolosità di questa sostanza. Per fortuna la tv riesce, ancora oggi, a darci qualche insegnamento. Tuttavia mi chiedo per quale motivo continuino a propinarla nei solarium, per es. mio fratello, che era totalmente ignaro di cosa fosse il bergamotto, l'ha applicata in viso prima di esporsi alle radiazioni della lampada. Forse è indice di poca serietà del centro estetico? A questo punto vi chiedo, in base a cosa possiamo stabilire se un centro è sicuro o meno?
Grazie, cordiali saluti

[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
domanda difficile,anzi difficilissima.
Come sa già c'è una giungla. Forse potrei dire che adrebbero fatte domande ai gestori di centri estetici e di abbronzatura sui titoli professionali acquisiti, sul tipo e sulla manutenzione delle apparecchiature,sulle procedure, su corsi effettuati. Magari avere un "passaparola"positivo. Penso che non sia facile per gli utenti avere la capacità tecnico-medica di poter valutare accuratamente....
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)