Caduta capelli donna dopo betabloccante

Salve.
È da settembre che osservo una cospicua perdita di capelli, imputata inizialmente alla stagione (l'autunno dopo lo stress del mare e del sole estivo): adesso davvero non mi do una spiegazione.
L'unico fattore che potrebbe spiegarmi la caduta è il fatto che da settembre 2014 a settembre 2015 ho assunto un betabloccante (cardicor 1.25 mg) per una perimiocardite , onde evitare che il cuore si deformasse durante la lunga convalescenza.
Dunque sono tre mesi che non assumo più alcun farmaco.
Può essere, questa eccessiva caduta, imputabile ai 12 mesi di betabloccante?
Saluti!
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Gent.le pz
Con quella classe di farmaci in effetti sono descritte, ma ovviamente le cause possono essere molteplici. Ci vuole la visita , innanzitutto per stabilire il tipo di caduta (verosimilmente un effluvium in telogen ,ma da verificare) e per la diagnostica di conseguenza.
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio