Verruche piane e acido retinoico

A chi di competenza,

Avrei necessità di chiedere informazioni sulla terapia con acido retinoico che ho iniziato a seguire da pochi giorni.
Sono una donna di 26 anni, da circa 8 mesi ho delle piccole verruche piane, inizialmente sul mento e successivamente su arcata sopraccigliare e vicino l’attaccatura dei capelli.
Specialmente negli ultimi mesi il problema ha destato la mia preoccupazione perché si sono leggeremente ampliate le aree di sviluppo delle verruche.
Mi trovo negli Stati Uniti per il mio dottorato e sono rientrata in Italia solo per pochi giorni in cui non ho potuto incontrate il dermatologo personalmente, ma da cui mi é stata consigliata crema acido transretinoico 0,1% con applicazione serale. Dopo aver provato a usarla su tutto il viso (ma l’azione è stata troppo forte), adesso sto usando questa crema solo sugli spot interessati. Non riuscendo a contattare il mio medico le mie perplessità, generiche, sono:
Normalmente quanto tempo continuare con questo trattamento prima di ottenere risultati?
Ci possono essere controindicazioni?
Ci sono trattamenti coadiuvanti che dovrebbero contestualmente essere eseguiti?

Grazie mille per l’attenzione.
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 305 152
Gent.le pz
il trattamento è indicato ma necessita di tempi lunghi ,molte settimane.
Può dare secchezza e irritazione ,per cui sono consigliate creme lenitive e idratanti.
Naturalmente applichi in modica quantità e stia lontano da mucose e occhi. Eviti il sole e trattamenti irritanti della pelle.
cordialmente Dott.G.Griselli

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio