Utente 416XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo in piena fase adolescenziale e sto notando da un po' che incomincio a perdere dei capelli. Nel mio albero genialogico i maschi sono quasi tutti pelati quindi sono gia consapevole che purtroppo andrò incontro anche io a questo fatto ma ora come ora mi sembra troppo presto. Il fatto è che spesso quando passo la mano tra i capelli per pettinarmi mi rimangono circa 2-3 capelli ogni volta che la passo e inoltre la maggior parte dei capelli che mi cadono sembra provenire dalla zona occipitale della nuca la quale da un po' mi fa male al tatto e se tiro i capelli, gia sto provando da settimane a prevenire la cosa con dello shampoo anticaduta ma per ora non vedo buoni risultati. I capelli che mi cadono sono in genere di diverse misure e circa 2/3 sono privi di quel pallino alla base che credo sia il bulbo che negli altri casi si presenta di colore biancastro. Presto andrò a consultarmi con un dermatologo nella mia zona ma per ora volevo solo sapere dei consigli e qualche parere.
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Certamente vi potrebbe essere un inizio di alopecia androgenetica , visto quanto riporta, che può essere validamente affrontato con schemi terapeutici efficaci , previo un percorso di approfondimento diagnostico.
Molto utile quindi la visita dermotricologica , che appurera' lo stato obiettivo del c.c., permetterà con videodermatoscopia ,trico scan, test clinici e laboratoristici, di affinare la diagnosi.
Cordialità
Dott.G.Griselli
Ferrara
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)