Ustione 2 grado al volto

buongiorno, 2 giorni fa mi sono ustionata il volto (fronte -naso-contorno occhi)con dell'acqua bollente e aceto che mi è scoppiata in viso da un bicchiere che avevo messo nel microonde. ho messo subito il viso sotto acqua corrente fredda (sopratutto avevo paura per gli occhi), poi sono andata al pronto soccorso del cardarelli. il chirurgo plastico di turno mi ha detto che si tratta di un'ustione di 2 grado, che bastava mettere il cortison-chemicetina 3/4 applicazioni al dì x 3-4 gg,e che si sarebbe risolto in pochi giorni senza conseguenze. la pelle ora è bruna, c'è solo una piccola bolla sulla fronte, x il resto è piana. all'inizio era molto arrossata e mi bruciava moltissimo. la cura che mi hanno dato è esatta? è comunque bene che consulti un dermatologo? grazie
[#1]
Prof.ssa Elisa Cervadoro Dermatologo, Medico termale, Medico estetico 426 10
Gentile Utente,
si faccia seguire e controllare man mano per cercare di valutare che non si verifichino sovrainfezioni e che non si formino cicatrici ipertrofiche e/o cheloidi.
Faccia una visita mirata anche per modulare la terapia durante i giornio seguenti.
Cordiali saluti

Dr. Elisa Cervadoro
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Università Di Pisa

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Gentile Dottoressa, sono appena stata da una dermatologa, mi ha detto di continuare con il cortison-chemicetina per 6 giorni applicandolo mattina e sera e poi di cominciare con la connettivina plus mattina e sera per 15gg. mi ha detto che altro non c'è da fare, che fortunatamente non si sono formate bolle perchè all'ospedale mi hanno fatto una siringa di bentelan. forse potranno restare macchie più scure che poi si toglieranno con una cura apposita. ritornerò a controllo fra 3 settimane.
grazie di tutto.
[#3]
dopo
Utente
Utente
scusi dottoressa (e tutti gli altri gentili dottori che rispondono su questo sito),
ho un'altra domanda: che differenza c'è tra la connettivina plus crema e la fitostimoline 15%+1% crema?
la dermatologa mi ha consigliato la prima, mentre un amico farmacista la seconda. io propenderei per il consiglio della dermatologa ma vorrei capire se ai fini della restituzione dell'integrità originaria della pelle ci sia differenza tra le due.
sono molto preoccupata che la pelle non torni come prima, per una 25enne quanto è accaduto è una "tragedia", si tratta della parte centrale del viso...
grazie mille
[#4]
Prof.ssa Elisa Cervadoro Dermatologo, Medico termale, Medico estetico 426 10
Gentile Utente,
ai fini della riparazione tissutale hanno la stessa efficacia.
COrdiali saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa