Utente 422XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni e da circa 3 mesi mi sono accorto che sul pene ci sono delle vene con un colore più scuro del solito (che non avevo mai fatto caso prima ci fossero, ma sono sicuro che in passato non avevano questo colore , ovvero un viola tendente al nero). Queste vene non so come sono chiamate, partono dalla base del pene da destra e sinistra e si diramano all'interno. Io non ho mai esercitato attività sessuale, ma solo normale masturbazione non eccessiva,inoltre io non sento dolore e queste vene sono visibili maggiormente col pene in erezione e anche se meno quando il pene è flaccido.

Io ho cercato su internet 2-3 mesi fa, senza trovare dei casi simili al 100% e quindi non so quale sia il mio problema, se un infiammazione delle vene del pene o altro...Sinceramente ho aspettato credendo che le vene sarebbero ritornate chiare col tempo, ma il colore è sempre lo stesso.
Sto iniziando a preoccuparmi! Di cosa può trattarsi?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Pur dalla sede telematica e non vincolante, ciò che scrive non appare compatibile con quadri patologici, ma con situazione fisiologiche: utilissima la visita dermato-venereologica per chiarire completamente la situazione

Dr Laino
www.latuapelle.it

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it