Utente 879XXX
salve sono un ragazzo di 21 anni con un dubbio che vorrei risolvere.
Io ho chiesto un consulto nella sezione di andrologia per un problema di anello fimotico (non grave in quanto riesco a sguanairare) e frenulo corto.
Mi è stato risposto di chiedere in questa sezione se il mio problema sia da ricondurre al LICHEN SCLEROSUS, e mi è stato detto di precisare se il mio problema sia sorto da un certo periodo o meno.
Bene, io questo anello fimotico l'ho sempre avuto,ho semplicemente trattato la cosa con superficialità pensando che non fosse un vero problema.
Comunque la mie domande sono queste:
E' possibile che si tratti di questa patologia(LICHEN SCLEROSUS)?
Quali sono i principali sintomi con cui si manifesta?

Mi stò preoccupando seriamente e vi ringrazio in anticipo per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Difficilmente un Lichen sclerosus (patologia infiammatoria immunologica cronica che può esordire in forma infiammatoria o immediatamente sclerotica oppure con chiazze ipopigmentate del prepuzio e/o del galnde, o ancora con arrossamenti intensi del meato uretrale associati ad ipocromie: come vede i segni cutaneo mucosi possono essere molti); esiste da sempre:

più possibile una fimosi (restringimento anatomico senza processi infiammatori associati).

fare diagnosi di Lichen scelrosus, ad ogni modo è molto difficile nelle fasi iniziali e spesso i sintomi sono misdiagnosticati e confusi con altre condizioni.

per tutto il resto e per togliere le sue preoccupazioni si determini con il dermatologo venereologo per chiairire con semplicità e sicurezza i suoi sintomi.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it