Utente 213XXX
Buona sera cari dottori,
Vi scrivo per mia madre, 58 anni, la quale in seguito a mesi di forte stress, ieri pomeriggio ha cominciato a presentare un'eruzione cutanea nella zona intercostale. Stamattina siamo andati dal dermatologo, il quale ha diagnosticato Herpes Zoster.
Mia madre ha avuto un'ulcera gastrica in passato, ed è tutt'ora in cura con Antra 20 mg, quindi ha fatto presente che l'assunta di certi farmaci "gastrolesivi" le generano molti disturbi. Il dermatologo in seguito ad avergli fatto presente ciò, ha prescritto Aciclovir sospensione orale, 1 misurino da 10 ml /800 mg per 3 volte al giorno dopo i pasti, l'applicazione di una crema locale (sempre aciclovir) e dobetin 1000 fiale.
Il mio dubbio, forse ingiustificato, riguarda l'aciclovir: può esser vero che il farmaco in sospensione orale dia meno disturbi gastrici? Assumendolo 3 volte al giorno invece delle "canoniche" 5, può comunque funzionare o si rischia di andare in contro ad un progredire maggiore della patologia virale?

Grazie in anticipo e cari saluti

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Il farmaco forse poteva essere dato anche al dosaggio usuale senzaparticolari problemi gastrici, ma è comprensibile lo scrupolo del collega. Comunque la terapia sarà efficace egualmente , per cui segua naturalmente i dettami del duo medico.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)