Pelle capezzolo

Buongiorno dottori, sono una ragazza di 29 anni e da qualche mese presento un lembo di pelle al capezzolo sinistro che si secca e si sfalda, non lasciando al di sotto segni di ferita. Tutto è iniziato intorno al mese di marzo, se non ricordo male, quando ho ritrovato una piccolissima crosticina che ho tolto e, da quel momento, si forma sempre questa pellicina, un po' come quando abbiamo le labbra secche e la togliamo. La zona si presenta leggermente più scura rispetto al resto del capezzolo.
Nel mese di maggio ho effettuato una visita senologica ed ecografia, durante le quali il medico non ha notato nulla ed io, forse presa dall'ansia del momento, non mi sono ricordata di parlargli di questo problema.
Secondo la Vostra esperienza, si tratta di qualcosa di preoccupante? E dovrei rivolgermi ad uno specialista in dermatologia o un senologo?
Vi ringrazio.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Si rivolga sicuramente al Dermatologo: è una lesione cutanea! Le ipotesi sono diverse e vanno chiarite.
Saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore per la celere risposta, il mio medico curante non ha dato molto peso alla cosa, secondo lui si tratta di un'irritazione dovuta al tessuto dell'intimo che indosso, ma non vorrei sorvolare sulla questione.
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
fa bene.

saluti!
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa